Radio Can Nemo

Ricevitore per logiche distribuite basate su CAN-Bus. Ideale per integrare il sistema Sistematica con dispositivi di terze parti, come PLC o centraline, oppure per creare un Sistema distribuito in cui smistare i comandi provenienti dal palmare.

CONFIGURAZIONI

Il ricevitore Radio-can è totalmente compatibile con i trasmettitori della gamma Sistematica, dal più semplice Easy al più evoluto Ego, e consente l’implementazione di diverse configurazioni:

Sistemi distribuiti:
Radio-can smista i comandi ricevuti dal trasmettitore ad un massimo di 16 Controller Sistematica

radio-can1

 

Sistemi con dispositivi di terze parti:
Radio-can trasferisce i comandi a PLC, centraline, ecc, per il controllo veicolo, tramite un protocollo concordato con il cliente
radio-can2

ANTENNA INTERNA
L’antenna integrata all’interno del box radiocan incrementa la robustezza complessiva del dispositivo eliminando parti sporgenti tipicamente soggette a rottura.

CLOSELINK
La comunicazione bidirezionale CloseLink è il cuore di tutti i Palmari e Controller Sistematica. Il Ricevitore verifica costantemente il collegamento radio con il Palmare portandosi in condizione di stand-by in assenza di connessione, azzerando tutte le uscite e mettendo in sicurezza l’applicazione.

CONFORMITÀ ALLE NORMATIVE
– Direttiva 1999/5/CE (R&TTE) Apparecchiature radio e telecomunicazioni (articolo 3, articolo 10 e appendice 4)
– EN 60950-1 Sicurezza e salute
– EN 301 489-3 Compatibilità elettromagnetica
– EN 300 220-2 Utilizzo spettro radio frequenze
– EN 60204-32 Sicurezza apparecchiature elettriche
– Direttiva 2004/104/EC Compatibilità elettromagnetica veicoli
– FCC parte 15.249

CONNETTORE
Il connettore con slitta di ritenuta assicura operazioni di installazione manutenzione e cablaggio facili e veloci garantendo comunque una connessione robusta e duratura.

PROTEZIONE DA INVERSIONE POLARITÀ ALIMENTAZIONE
L’impiego di appositi componenti di protezione contro l’inversione di polarità dell’alimentazione garantisce la salvaguardia del dispositivo durante le operazioni di installazione e manutenzione.

UNICITÀ
Ogni Ricevitore ha un codice univoco (oltre 4 miliardi di identificativi) definito all’origine che ne impedisce l’interazione con sistemi non identificati. Più dispositivi Sistematica possono operare nella stessa area, senza interferire. In caso di sostituzione, il nuovo Palmare/Controller può essere abbinato con la debita controparte mediante una semplice procedura.

Sistematica è su YouTube

Guarda i video di Nemo su Youtube

Vai